Telecomunicazioni: esteso data breach accertato dal Garante. Migliaia di linee telefoniche intestate a persone ignare

Oltre 7.000 linee telefoniche abusivamente intestate a persone ignare. Almeno 644 interessati colpiti, cifra tuttavia destinata a «un significativo incremento». Un illecito cominciato addirittura nel 2003 o nel 2001, e tuttora in essere.

Queste sono le prime, e già imponenti, coordinate numeriche della gravissima violazione di dati personali (data breach), ancora in fase di perimetrazione, accertata con il provvedimento n. 176/2017 del 6 aprile scorso dal Garante per la protezione dei dati personali.

L’atto amministrativo, finalmente pubblicato anche sul sito dell’Autorità di controllo, è stato adottato nei confronti della società Telecom Italia s.p.a. ad esito di una complessa procedura di reclamo patrocinata dallo studio legale Grieco Pelino Avvocati, che ha assistito un proprio cliente rimasto vittima dell’illecito. Leggi tuttoTelecomunicazioni: esteso data breach accertato dal Garante. Migliaia di linee telefoniche intestate a persone ignare

DPIA: pubblicate le linee guida europee

Il 4 aprile 2017 sono state finalmente rese disponibili, in una prima versione, le linee guida sul data protection impact assessment (DPIA), ossia la “valutazione d’impatto sulla protezione dei dati” prevista dal Regolamento UE n. 2016/679.

Il documento era particolarmente atteso, vista la centralità del tema e la complessa attività organizzativa e d’investimento che la valutazione d’impatto richiede.

Qui di seguito si propone una breve sintesi per punti delle indicazioni di maggior interesse, secondo l’apprezzamento dello scrivente. Leggi tuttoDPIA: pubblicate le linee guida europee