Avv. Luciana Grieco

Avvocato del foro di Bologna, ha una solida esperienza in ambito civilistico e processual-civilistico. Si occupa tanto di contenzioso in sede giurisdizionale e avanti ad autorità indipendenti quanto di attività strettamente stragiudiziale, con una specifica attenzione alla contrattualistica e alle procedure di soluzione alternativa delle controversie (alternative dispute resolution).

Settore centrale nelle sue competenze è quello giuslavoristico, in cui presta la sua assistenza sia sul versante datoriale sia su quello del lavoratore. Si occupa, a mero titolo di esempio, di tipologie di inquadramento professionale, modalità e cause di licenziamento, sanzioni disciplinari, policy aziendali e regolamenti, patti di preavviso minimo, patti di durata minima garantita, rivalse del datore di lavoro, ecc.

È in grado di fornire un’assistenza completa e integrata al mondo dell’impresa, che copre il diritto commerciale e societario, il diritto d’autore, la tutela del marchio, la sicurezza informatica. Nell’area dei rapporti privatistici, si occupa inoltre di diritto di famiglia e affidamento di minori, di diritto condominiale, di tutela dei consumatori, di protezione della privacy e dei dati personali.

Presta infine assistenza in materia penalistica e amministrativa, con specifico riguardo ai settori dell’edilizia e degli appalti. [leggi di più]

Particolarmente interessata al tema della tutela dalle discriminazioni di genere e a quello della discriminazione delle persone LGBT, ha collaborato in passato con lo sportello legale dell’Arcigay di Bologna.

È stata relatrice in convegni e autrice di articoli attinenti alle seguenti tematiche: sicurezza sul luogo di lavoro, HIV/AIDS mondo del lavoro e privacy, tutela legale delle persone sieropositive, lotta all’omofobia e promozione della non discriminazione sui luoghi di lavoro. Sempre in materia lavoristica, ha pubblicato con E. Pelino un contributo dal titolo Diritto alla salute o diritto al lavoro? (2015).

Laureatasi presso l’Università di Bologna, è iscritta all’albo degli avvocati dal 2009.  Nel 2013 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della difesa d’ufficio. Parla la lingua inglese e ha una discreta conoscenza del francese.

Email:

[leggi di meno]